Terrazzamenti

Fin dall’antichità l’uomo ha cercato di rendere coltivabili i terreni anche nelle zone più impervie, rendendoli pianeggianti o comunque agibili; i terrazzamenti sono stati i metodi più utilizzati per addomesticare i versanti più ripidi.
Formare e creare terrazzamenti con elementi naturali (pietre e legno) è l’obiettivo della moderna ingegneria naturalistica che si ispira al passato e coglie l’occasione per rendere i paesaggi gradevoli e ed allo stesso tempo utili e sicuri per l’uomo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *